Giovedì, 14 Dicembre 2017
A+ R A-

La premiazione

Circolo della StampaLa seconda edizione del Premio H d’oro per promuovere la qualità e la professionalità degli operatori della sicurezza, ha avuto la sua conclusione giovedì 13 dicembre 2007 al Circolo della Stampa di Milano, alla presenza di esponenti del mondo istituzionale e commerciale, dei rappresentanti delle associazioni di settore e di numerosi giornalisti, con l’assegnazione dei riconoscimenti agli 8 vincitori per le realizzazioni di impianti di sicurezza e videosorveglianza effettuati nel corso del 2006.
Dopo il benvenuto da parte di Enzo Hruby, presidente di HESA S.p.A., Carlo Hruby, amministratore delegato dell’azienda ha sottolineato il ruolo e l’importanza della professionalità dell’installatore in un settore in grande evoluzione. Il Premio H d’oro, infatti, è nato proprio per valorizzare  le soluzioni più innovative  e al tempo stesso più adeguate ai cambiamenti del mercato e delle esigenze degli utenti finali.
La serata è proseguita con l’intervento di Enzo Spaltro, psicologo ed esperto di analisi del comportamento, che ha riportato una serie di valutazioni sulle differenze tra safety e security e sugli atteggiamenti psicologici delle persone nei confronti del rischio, della sicurezza e delle relative protezioni. Maurizio Callegari, direttore commerciale di HESA S.p.A., ha fornito dei dati sul settore che nel 2007 dovrebbe aver raggiunto una crescita di circa il 13 per cento, ma con un andamento particolarmente positivo per il comparto della videosorveglianza. Il ruolo delle istituzioni nel panorama della sicurezza è stato invece analizzato da Gianfranco Bonfante, consulente e direttore generale di Itasforum. Infine Elio Varricchione, direttore generale di Fiera Milano Tech, ente organizzatore della manifestazione fieristica biennale SICUREZZA-SICURTECH EXPO 2008, ha sottolineato l’importanza di una iniziativa come H d’oro, ai fini della diffusione della cultura della professionalità e della promozione culturale del settore.
Enzo Hruby, presidente della Giuria composta da Gianfranco Bonfante, Elio Varricchione e Paola Guidi, giornalista, ha poi premiato gli otto vincitori. Un particolare riconoscimento e plauso  è stato tributato quindi agli otto vincitori qualificatisi tra circa 100 partecipanti.
 Circolo della StampaDopo il successo ottenuto da questa seconda edizione fervono già i preparativi per la terza edizione del Premio H d’oro e per l’edizione 2008 lo scopo del Premio è quello di promuovere premiare la qualità e l’innovazione nella progettazione e installazione di impianti di sicurezza, per contribuire ad innalzare il livello di cultura tecnico-professionale del settore. Quindi un premio non al prodotto, ma a un servizio ed al ruolo fondamentale che l’installatore svolge nel settore della sicurezza antintrusione e della videosorveglianza.

leggi LA GIURIA
leggi I VINCITORI
leggi FOTO GALLERY